La maison fiorentina

fondata nel 1983 dalla designer Annamaria Cammilli è oggi punto di riferimento internazionale nel panorama del design della gioielleria.
Rigorosamente 100% fatto in Italia il prodotto Cammilli si distingue per caratteristiche di eccellenza di qualità e di stile inconfondibili.

Riccardo Renai

Figlio di Annamaria Cammilli, è Ceo dell’azienda dal 2002 e ha portato avanti una politica di qualità e di internalizzazione per promuovere il brand nel mondo.
A partire già dal 2005, con la filosofia “un gioiello Cammilli deve essere sempre riconoscibile senza leggere l’etichetta” Renai inizia un percorso di innovazione che porterà Cammilli ad essere riconosciuto come un vero e proprio stile di gioielleria.
L’ormai nota finitura delle superfici dell’oro “Shine and Matt” e la specializzazione nel proporre originali colorazioni con leghe speciali hanno reso il marchio famoso nel mondo e leader indiscusso del Made in Italy nei gioielli.

Il brand

E' da sempre precursore di tendenze nella creatività di design di gioielli, ha lavorato da subito sulla specializzazione per difendersi dall’aggressiva concorrenza del Far East con importanti investimenti sull’innovazione per raggiungere livelli di eccellenza nelle sue finiture delle superfici del metallo.
Oggi un gioiello Cammilli rappresenta un altissimo livello di qualità orafa e originalità di finiture che non temono confronti.
Risultato di un’importante esperienza orafa con radici nella tradizione abbinata all’utilizzo di tecnologie di ultima generazione.

Awards

Negli anni 2010 e 2016 la Annamaria Cammilli ha ricevuto da CRIBIS D&B il “Cribis Prime Company”, giudizio che indica il massimo livello di affidabilità di un’azienda nelle transazioni commerciali B2B. Sempre nel 2010 riceve il PREMIO OK ITALIA dalla Unicredit “Eccellenza del territorio come leva per internazionalizzarsi”.
Nello stesso anno viene premiata con il “Confindustria Awards for Excellence Andrea Pininfarina”.

Annamaria Cammilli
Progetto "US JEWELS" BANDO INTERNAZIONALIZZAZIONE 2018